31
Tue, Jan

Pinzolo, Arte “Incantina” ospita l’artista Massimo Ceccherini

Pinzolo
Typography

Nell’Enoteca “InCantina” continuano le ‘esposizioni’ d’arte. Dopo Terri Maffei Gueret, grafica e decoratrice con un proprio Atelier “Sorelle Gueret” a Pinzolo, verrà esposta una selezione di opere dell’artista pugliese, ma da anni residente a Tione Massimo Ceccherini. Giovedì 19 gennaio infatti ci sarà la presentazione di questo artista con inizio alle ore 18.30. La sommelier Manuela Viviani, titolare dell’Enoteca “InCantina” accoppierà alle ‘opere pittoriche’ un vino della sua Enoteca.

 

 

Pugliese, nato nel 1972, Massimo vive e lavora in Trentino dal 1998. Autodidatta, disegna sin da quando era bambino. Disegnatore e ritrattista. Le tecniche che utilizza sono la grafite e le matite colorate.

I suoi disegni non si limitano a una mera riproduzione di ciò che è visibile ma, attraverso il linguaggio dell'ironia e l'accostamento di elementi a volte apparentemente incongrui, intendono rappresentare un’idea, veicolare un messaggio, stimolare una riflessione.

Negli ultimi anni è presente in diverse mostre d'arte, personali e collettive, in ambito locale tra cui Trento, Castel Drena, Arco, Pinzolo, Tione. Dal 2019 è presidente dell’Associazione Artistica 'A.G.E.' – (Artisti Giudicarie Esteriori). E dal 2018 collabora con il mensile d'informazione Il Giornale delle Giudicarie sia in veste di articolista che di vignettista. La mostra rimarrà aperta e visitabile, negli orari dell’Enoteca (tutti i giorni dalle 17:00 alle 24:00, martedì chiuso, sabato e domenica dalle 11:00 alle 24:00), fino a mercoledì 15 febbraio.