23
Fri, Feb

La Casa del Parco di Stenico è aperta alle visite fino al 26 settembre

Stenico
Typography

Dedicata alla flora ospita un punto-lettura della Biblioteca delle Giudicarie Esteriori. Aperta continuativamente fino al 26 settembre la Casa del Parco di Stenico.

 

 

Prosegue il periodo di apertura continuativa – ovvero tutti i giorni tranne il lunedì – della Casa del Parco di Stenico dedicata alla splendida flora del Parco Naturale Adamello Brenta. Il Centro visite, inserito nell’“Area Natura Rio Bianco” sarà aperto tutti i giorni (ad eccezione dei lunedì) fino al 26 settembre. Nei soli week end – quindi sabato e domenica – il Centro rimarrà aperto invece fino al 31 ottobre.

 

All’esterno del Centro, un ex-casino di bersaglio di epoca asburgica, camminando lungo un comodo sentiero, è possibile arrivare ad un notevole punto panoramico sulla zona di Bleggio e Lomaso e alla sorgente carsica del Rio Bianco. La Casa del Parco ospita inoltre anche un allestimento della Biblioteca delle Giudicarie Esteriori, un punto-lettura con una settantina di titoli a tema realizzato nell’ambito del progetto “Biblioteca fuori di sé”.

 

Questi gli orari e il periodo di apertura:

10.00 – 13.00 e 14:00 –18:00; continuativo fino al 26 settembre (lunedì chiuso)

nei weekend (sabato e domenica): dal 5 giugno al 31 ottobre

 

Area Natura Rio Bianco” è un nome un po’ enigmatico. Ma bisogna lasciarsi incuriosire per scoprire, nel comune di Stenico, uno scrigno di sorprese colorate e profumate. Nella Casa del Parco e nell’area circostante si parla di piante, in tutte le loro parti. Dalle radici alle foglie, in tutte le loro forme, erbacee, arbustive e arboree. E in tutte le loro famiglie e ambienti: nelle torbiere, nei boschi di faggio, nelle praterie alpine. Camminando, lungo un comodo sentiero, si può arrivare anche alle sorgenti carsiche di rio Bianco.