23
Fri, Feb

Storo, grande partecipazione alla 37° edizione  del Cross Regionale per società di corsa campestre

Storo
Typography

 

STORO -  Erano circa 300 coloro che domenica 5 febbraio dalle parti  di Cà Rossa di Storo si sono   confrontati in occasione della 37° edizione del Cross Regionale per società di corsa campestre organizzato dalla storica Valchiese.  Identico tragitto per tutti ma differenziato su distanze rispettivamente di 1500 e 600 metri a seconda delle categorie.

 

 

Tra i protagonisti lo studente di Scienze motorie Marco Filosi di Praso e Luca Merli di Ponte Caffaro. L’itinerario era non solo impegnativo ma anche bello da vedersi.  Valeria Gualandri, emiliana ma trentina di adozione, è  istruttrice di atletica in forza ai Cinque Stelle di Seregnano ma pure mamma di cinque figli. “ Anch’io mi associo a coloro che hanno definito il percorso ottimo e selettivo, e aggiungo che a livello tecnico era assai elevato per tutte le categorie”.

Ennio Colò, referente storico della stessa Valchiese, parla di buone prestazioni da parte di società e tra queste ne cita alcune, ossia  il GS Trilacum, l’Atletica Garda & Ledro e anche  quella di Trento, la S.A.F.  di Bolzano,  Crus Lagarina e  la stessa Valchiese.  Nel corso della cerimonia a fare gli onori di casa il vice sindaco di Storo e presidente dell’ente BIM del Chiese architetto Claudio Cortella.