14
Sun, Jul

La carenza di personale alla Rsao Tione rischia di far chiudere: rassicurazioni da APSS

Tione
Typography

 

TIONE. In merito alle recenti notizie sulla ipotizzata chiusura della Rsa ospedaliera di Tione a causa della carenza di personale infermieristico che ha riguardato la cooperativa SPES quale gestore dell’assistenza e della struttura, è confermato l’interesse dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari a mantenere attiva questa importante funzione.

 

 

Apss si sta attualmente adoperando alla ricerca delle soluzioni più adatte a supportare il gestore in questa temporanea carenza di organico, al fine di garantire la continuità della funzionalità della struttura nelle prossime settimane. Contestualmente il gestore si impegnerà nel reclutare nuovo personale ad integrazione dell’organico attuale.

 

Come da programma, la struttura, attualmente destinata a pazienti Covid, chiuderà temporaneamente da domani con la dimissione dell’ultimo paziente; seguiranno alcuni giorni di fermo necessari per la sanificazione degli spazi. La Rsa di Tione, durante le fasi più intense della pandemia, è stata infatti utilizzata come «struttura territoriale Covid» per i pazienti positivi di medio-bassa complessità non bisognosi di ricovero ospedaliero ma impossibilitati a rimanere a casa.