21
Fri, Jun

Il successo della Dolomini ieri a Porte di Rendena

Porte di Rendena
Typography

 

PORTE DI RENDENA. Quasi duecento tra ragazze e ragazzi hanno partecipato, nella mattinata di ieri, alla gara di mtb riservata ai Giovanissimi tesserati FCI, seconda tappa del Trentino MTB Kids Challenge, tenutasi sul nuovo tracciato al Bicigrill di Porte di Rendena.

 

La manifestazione, organizzata dalla Dolomitica Sport Trentino in collaborazione con la Pro Loco di Vigo Rendena e il Comune di Porte di Rendena, preannuncia il massimo evento della stagione legato alle due ruote in Val Rendena: l’8° edizione della Dolomitica Brenta Bike che quest’anno ospiterà i Campionati del Mondo delle categorie Mtb Masters.

 

 

Nella mattinata di ieri, domenica 22 maggio, presso il Bici Grill di Porte di Rendena si è corsa la DoloMini, gara di mtb riservata alle categorie Giovanissimi FCI (G1 - G6), seconda tappa del Trentino MTB Kids Challenge. Quest’anno, la “mini” della prestigiosa Dolomitica Brenta Bike di Pinzolo che dal 24 al 26 giugno ospiterà centinaia di atleti da tutto il mondo per l’UCI Marathon Masters World Championships, ha proposto alle giovani promesse delle ruote grasse, un tracciato completamente nuovo, disegnato nella natura presso il Bici Grill a Porte di Rendena. Un percorso "da campioni" per un divertimento "da grandi".L’organizzatore, la Dolomitica Sport Trentino, con la preziosa collaborazione della Pro Loco Vigo Rendena e del Comune di Porte di Rendena, ha preparato un percorso cross country su sterrato e manto erboso, con saliscendi di difficoltà, dislivello e lunghezza differenti in base alla categoria, da ripetere più volte.

 

Sul nuovo tracciato di Porte di Rendena, nel cuore della valle verde, paradiso dei bikers, sono arrivati, insieme ai rispettivi accompagnatori, società ciclistiche, familiari e amici, circa 200 atleti. In verità, come tutte le tappe del Trentino MTB Kids Challenge, anche la DoloMini, più che una gara, si è rivelata una grande festa dedicata a chi sa vivere lo sport, anche a livello agonistico, con lo spirito giusto. Tanto che il momento più emozionante, è stata la premiazione delle squadre partecipanti, una vera e propria festa con musica, cori, dolciumi a volontà e le immancabili medaglie, premiazione che ha seguito un momento conviviale per tutti preparato dalla Pro Loco Vigo Rendena.

 

Visibilmente soddisfatto l’assessore del comune di Porte Rendena, Walter Dalbon: “Siamo veramente molto contenti che questo nostro fazzoletto di territorio, immerso in una natura di cui siamo tanto orgogliosi, sia stato teatro oggi di una festa così bella e che abbia fatto conoscere, grazie proprio allo sport e ai ragazzi, una parte della Val Rendena forse ancora non così nota”.

 

Orgoglio espresso anche dal presidente della Dolomitica Sport Trentino, Michele Maturi: “Un ringraziamento va a chi ha collaborato a questa iniziativa e un plauso alla location che si presta in modo ideale all’organizzazione di eventi come questi che hanno la bontà di coinvolgere intere famiglie nel segno e nell’insegnamento dello sport. Grazie anche agli sponsor che ci sostengono in queste manifestazioni che realizziamo insieme con grande passione per e con la comunità”.

 

Solo per la cronaca, le prime tre società classificate all’edizione 2022 della Dolomini sono nell’ordine: Polisportiva Oltrefersina, S.C. Avio e ASD Monticelli Bike. Prima società classificata per numero di partenti, Polisportiva Oltrefersina. Prossimo appuntamento e terza tappa del Trentino MTB Kids Challenge, domenica 5 giugno a Pergine Valsugana.